Rugby, squalifica da record: 99 anni

Novantanove anni di squalifica.

E' la punizione esemplare adottata dal club argentino di rugby del Pucara nei confronti del suo giocatore Cipriano Martinez.

Ancor prima di conocere l'entità della sanzione che sarà adottata da parte della federazione, i vertici della società hanno deciso sostanzialmente di impedire al loro tesserato di tornare in campo per sempre.

Il motivo: Martinez si è reso protagonista di un bruttissimo gesto, quando durante una mischia ha tirato un incredibile calcio in faccia ad un avversario.

ARTICOLI CORRELATI:

Pro14, Leinster ancora campione
Pro14, Leinster ancora campione
Rugby in Europa, il riepilogo del fine settimana
Rugby in Europa, il riepilogo del fine settimana
Super Rugby, la 14a giornata in breve
Super Rugby, la 14a giornata in breve
Rugby, Calvisano Campione d'Italia
Rugby, Calvisano Campione d'Italia
Top12, finale Calvisano-Rovigo. Lazio salva
Top12, finale Calvisano-Rovigo. Lazio salva
Super Rugby, la tredicesima giornata in breve
Super Rugby, la tredicesima giornata in breve
Rugby, Saracens campioni d'Europa
Rugby, Saracens campioni d'Europa
EuroRugby, al Clermont la Challenge Cup
EuroRugby, al Clermont la Challenge Cup
Rugby in Europa, che beffa per il Benetton
Rugby in Europa, che beffa per il Benetton
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta