Rugby, Italia umiliata dalla Scozia: 29-0

Gli azzurri chiudono il Sei Nazioni con il "Cucchiaio di legno".

Italrugby

Si chiude con la quinta sconfitta in altrettante gare il Sei Nazioni dell'Italrugby. La Nazionale di O'Shea viene travolta a Murrayfield dalla Scozia, che si impone con un roboante 29-0.

Gli azzurri vanno subito sotto dopo appena 3 minuti con la punizione di Hogg che porta avanti gli scozzesi. La prima frazione, complice anche una serie di errori di Canna, finisce 15-0 per i padroni di casa.
Il canovaccio non cambia nella ripresa. La superiorità numerica degli azzurri all'inizio della seconda frazione, complice il giallo a Barclay, non viene sfruttata dai ragazzi di O'Shea e, una volta tornati in parità sul campo, la Scozia dilaga. Visser e Seymour chiudono i conti e il passivo finale è pesantissimo per l'Italia: 29-0.

Per la 12ma volta in 19 edizioni, l'Italrugby lascia il Sei Nazioni portando a casa il "Cucchiaio di legno" dell'ultima classificata. L'ultima affermazione al Sei Nazioni risale addirittura a 2015, proprio a Murrayfield contro la Scozia. 
 

ARTICOLI CORRELATI:

Italia, supersfida a Padova col Sudafrica
Italia, supersfida a Padova col Sudafrica
Accarezza un leone, nazionale rischia la mano
Accarezza un leone, nazionale rischia la mano
All Blacks travolgenti, Australia ko
All Blacks travolgenti, Australia ko
Due sudafricane nel nuovo Guinness PRO14
Due sudafricane nel nuovo Guinness PRO14
La nuova vita delle Zebre Rugby Club
La nuova vita delle Zebre Rugby Club
Mbandà sotto i ferri, quattro mesi di stop
Mbandà sotto i ferri, quattro mesi di stop
 
Ella Rose
Marika Fruscio
Leah Mulier
Eleonora Boi
IAAF: Miss Londra
Martina Colombari
Izabel Goulart
Calista Melissa
Khloe Terae
Diletta Leotta in vacanza
Nina Serebova
Alexandra Renee