Ecco l'Italia anti-Francia

I gradi di capitano, sabato sera nel tempio del rugby inglese che ospiterà la Finale del prossimo 31 ottobre, vanno a Leonardo Ghiraldini.

Jacques Brunel, commissario tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sabato sera affronterà la Francia a Twickenham nella prima giornata della Pool D della Rugby World Cup 2015.

L’incontro si disputerà alle ore 20 locali, le 21 in Italia, con diretta su Sky Sport e differita MTV – canale numero otto del digitale terrestre – alle ore 23.

Una sfida subito potenzialmente decisiva per le sorti della Pool, con i transalpini vice-campioni del mondo in carica che si presentano al debutto nell’ottava edizione della rassegna iridata forti della vittoria conquistata a Roma lo scorso marzo all’Olimpico per 29-0, mentre l’Italia deve fare a meno, per l’esordio mondiale, del capitano e numero otto Sergio Parisse fermato – al pari del centro Luca Morisi - da un infortunio nell’ultimo test pre-Mondiale contro il Galles.

I gradi di capitano, sabato sera nel tempio del rugby inglese che ospiterà la Finale del prossimo 31 ottobre, vanno a Leonardo Ghiraldini, tallonatore alla sua terza Rugby World Cup, affiancato in prima linea da Matias Aguero a sinistra e da Martin Castrogiovanni a destra.

Castro debutta nel quarto mondiale di carriera conquistando il cap numero centoquattordici che lo rende l’azzurro più presente di tutti i tempi.

A completare il pacchetto sono le seconde linee Geldenhuys e Furno, i flanker Zanni e Minto ed il numero otto Samuela Vunisa, che prende il posto di Parisse al timone della mischia italiana.

Giovane, con un’età media di poco superiore ai ventitré anni, la coppia mediana con Gori alla mischia ed Allan all’apertura: a loro Brunel affida il compito di gestire tanto il lavoro del pack che quello della linea arretrata, dove l’estremo McLean e le ali Sarto e Venditti – entrambe al primo cap in un Mondiale – formano il triangolo allargato mentre Masi e Campagnaro costituiscono la cerniera dei centri.

In panchina, Brunel sceglie come solito cinque avanti, una mediana di riserva ed un trequarti duttile, inserendo a lista gara il tallonatore Manici, i piloni Rizzo e Cittadini, il seconda linea Bernabò ed il flanker Favaro, Palazzani e Canna come mediani e Bacchin come sostituto per ali e centri.

Questa la formazione dell’Italia per la prima giornata della Pool D della Rugby World Cup 2015:

15 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 71 caps)

14 Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 19 caps)*

13 Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs, 14 caps)*

12 Andrea MASI (Wasps, 95 caps)

11 Giovanbattista VENDITTI (Newcastle Falcons, 29 caps)*

10 Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 17 caps)

9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 43 caps)*

8 Samuela VUNISA (Saracens, 8 caps)

7 Francesco MINTO (Benetton Treviso, 19 caps)

6 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 90 caps)

5 Joshua FURNO (Newcastle Falcons, 31 caps)*

4 Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 57 caps)

3 Martin CASTROGIOVANNI (Racing ’92, 113 caps)

2 Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 78 caps) - capitano

1 Matias AGUERO (svincolato, 36 caps)

a disposizione

16 Andrea MANICI (Zebre Rugby, 13 caps)*

17 Michele RIZZO (Leicester Tigers,  19 caps)

18 Lorenzo CITTADINI (Wasps,  40 caps)

19 Valerio BERNABO’ (Zebre Rugby, 25 caps)

20 Simone FAVARO (Glasgow Warriors, 24 caps)*

21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 11 caps)

22 Carlo CANNA (Zebre Rugby, 3 caps)

23 Enrico BACCHIN (Benetton Treviso, 3 caps)

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

ARTICOLI CORRELATI:

Rugby in Europa, il riepilogo del fine settimana
Rugby in Europa, il riepilogo del fine settimana
Super Rugby, la 14a giornata in breve
Super Rugby, la 14a giornata in breve
Rugby, Calvisano Campione d'Italia
Rugby, Calvisano Campione d'Italia
Top12, finale Calvisano-Rovigo. Lazio salva
Top12, finale Calvisano-Rovigo. Lazio salva
Super Rugby, la tredicesima giornata in breve
Super Rugby, la tredicesima giornata in breve
Rugby, Saracens campioni d'Europa
Rugby, Saracens campioni d'Europa
EuroRugby, al Clermont la Challenge Cup
EuroRugby, al Clermont la Challenge Cup
Rugby in Europa, che beffa per il Benetton
Rugby in Europa, che beffa per il Benetton
Semifinali Top 12, nulla è ancora deciso
Semifinali Top 12, nulla è ancora deciso
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta