Olimpiadi Invernali, primo caso di positività

Fermato il 21enne giapponese dello short track Kei Saito

Primo caso di positività alle Olimpiadi di PyeongChang. Il 21enne giapponese dello short track Kei Saito, che ha preso parte alla gara dei 1500 sabato scorso, è risultato positivo ad un prodotto diuretico nel corso di un controllo antidoping fuori competizione.

E' il primo caso assoluto di positività di un atleta nipponico giapponese alle Olimpiadi: il Tas, tribunale arbitrale per lo sport, ha confermato che l'atleta ha accettato la sospensione temporanea ed ha lasciato il villaggio olimpico. La sorella di Saito, Hitomi, gareggia a PyeongChang nella staffetta 3000 m.


ARTICOLI CORRELATI:

Zaia:
Zaia: "Mi davano del pazzo"
Olimpiadi 2026, Benetton:
Olimpiadi 2026, Benetton: "Occasione straordinaria"
Sofia Goggia:
Sofia Goggia: "Milano-Cortina 2026 forse mia ultima Olimpiade"
Olimpiadi 2026: il Presidente di Confindustria Veneto è entusiasta
Olimpiadi 2026: il Presidente di Confindustria Veneto è entusiasta
Olimpiadi 2026: la gioia del sindaco Sala
Olimpiadi 2026: la gioia del sindaco Sala
Olimpiadi 2026:
Olimpiadi 2026: "Ci sarò" assicura la Moioli
Olimpiadi 2026: Ghedina è quasi alle lacrime
Olimpiadi 2026: Ghedina è quasi alle lacrime
Le Olimpiadi Invernali del 2026 a Milano e Cortina
Le Olimpiadi Invernali del 2026 a Milano e Cortina
Erzurum è fuori dai giochi
Erzurum è fuori dai giochi
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri