Valentino Rossi si è tolto un peso

"Che emozione in Argentina. E ad Austin voglio fare come nel 2017" ha raccontato.

valentino rossi

Valentino Rossi riparte di quanto di buono fatto a Termas de Rio Hondo. "E’ stata una grande emozione salire di nuovo sul podio in Argentina, dopo una lunga attesa per me, per la squadra e anche per i tifosi" tiene a sottolineare.

Loading...

"Ora però dobbiamo concentrarci sul prossimo Gran Premio. Sappiamo che Austin è una pista difficile. Forse è la pista più difficile e tecnica dell’intera stagione nelle MotoGP, ma negli anni precedenti non è andata così male per me. Negli ultimi anni mi sentivo bene, e anche se non sono arrivato sul podio l'anno scorso, vi sono riuscito nel 2017" aggiunge il fuoriclasse di Tavullia.

"Quindi, dobbiamo ripetere quanto abbiamo fatto allora: dobbiamo lavorare bene, guidare bene, seguire la direzione giusta, e poi vedremo" la conclusione del nove volte campione del mondo, che si augura di dare del filo da torcere agli avversari, a partire, naturalmente dal leader della classifica Marc Marquez.

ARTICOLI CORRELATI:

La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
Dovizioso:
Dovizioso: "Ecco perché Bautista va così forte"
Domenicali:
Domenicali: "Abbiamo un gran pilota"
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Bautista:
Bautista: "La Ducati vince e ora si lamentano"
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Rea sul dominio Ducati:
Rea sul dominio Ducati: "Un disastro per la Sbk"
Guido Meda spiega com'è girare con Valentino Rossi
Guido Meda spiega com'è girare con Valentino Rossi
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer