Valentino Rossi si mangia le mani

Il centauro della Yamaha commenta così il secondo posto in Texas: "Campionato apertissimo".

valentino rossi

Il centauro della Yamaha Valentino Rossi ha commentato così il suo ottimo secondo posto conquistato in Texas dietro a Rins. "Cosa ho pensato quando ho visto Marquez a terra? Mi sono emozionato... Ho staccato tutti ma è arrivato Rins che andava molto forte. Era forte in staccata, in accelerazione. Potevo farcela, potevo vincere ma ho fatto due errorini, ho sbagliato una staccata. Mi spiace perché è una grande occasione per vincere e non vinco da tanto, ma continuiamo a provarci, continuiamo a lavorare così".

"Alla fine Rins era messo un po' meglio di me, era un po' più veloce, ma se facevo tutto perfetto magari un attacco all'ultimo giro avrei potuto farglielo. L'ultimo giro ho spinto fortissimo ma non ho spinto al 120% perché non volevo cadere. Quando lui è passato volevo controllarlo un attimo ma ho rischiato di tamponarlo e lì ho perso un po'. C'è tanto lavoro da fare ma abbiamo preso una nuova via. Il campionato è apertissimo, continuiamo a stare lì e lottare fino alla fine".

ARTICOLI CORRELATI:

Maverick Viñales si ribella
Maverick Viñales si ribella
Rallentamento fatale, Viñales penalizzato
Rallentamento fatale, Viñales penalizzato
Yamaha imprevedibile, Valentino Rossi ha una spiegazione
Yamaha imprevedibile, Valentino Rossi ha una spiegazione
Marquez:
Marquez: "Lorenzo va penalizzato"
Quartararo in pole, Valentino Rossi in seconda fila
Quartararo in pole, Valentino Rossi in seconda fila
Marquez manda a quel paese Lorenzo
Marquez manda a quel paese Lorenzo
Un venerdì che rende ottimista Valentino Rossi
Un venerdì che rende ottimista Valentino Rossi
Bagnaia pronto a ripartire
Bagnaia pronto a ripartire
Moto2, il venerdì pomeriggio è di Fernandez
Moto2, il venerdì pomeriggio è di Fernandez
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018