Valentino Rossi riceve il Tapiro tra le risate

Il fuoriclasse di Tavullia: "Qualcosa ho vinto". E poi risponde sulla data delle nozze.

tapiro

Questa sera, venerdì 4 gennaio, a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Valentino Rossi riceve il Tapiro d’oro per non aver vinto neanche una gara nel 2018.

Valentino Rossi interrogato da Staffelli sui risultati del motomondiale ammette: “È stata una stagione difficile. Non sono riuscito a vincere neanche una gara e questo mi dispiace un sacco”. Staffelli domanda: “Ci risulta che ha vinto ultimamente…”. “Sì ho vinto la 100 km dei campioni - precisa Valentino - Abbiamo lottato io e Franco Morbidelli contro Pasini e Baldassarri fino all’ultimo secondo e siamo riusciti a vincere”. “E come ha vinto?” chiede Staffelli. Tra le risate, Valentino spiega:  "Quello davanti è caduto".

L’inviato di Striscia non perde l’occasione per domandare della nuova fidanzata: “Sappiamo anche che ha cominciato a mettere le fondamenta per la famiglia. Quindi, a quando le nozze”. Rossi precisa: “Non lo so. Non abbiamo deciso. Non ci abbiamo pensato”.

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi, Ducati e Honda: parla Pernat
Valentino Rossi, Ducati e Honda: parla Pernat
Lorenzo:
Lorenzo: "Team Honda di un altro livello"
Tardozzi:
Tardozzi: "Gli errori di Dovizioso hanno influito"
Yamaha, rivelato il nuovo capo di Valentino Rossi
Yamaha, rivelato il nuovo capo di Valentino Rossi
Valentino Rossi, l'ora della presentazione Yamaha sconcerta i tifosi
Valentino Rossi, l'ora della presentazione Yamaha sconcerta i tifosi
Jorge Lorenzo salta i test di Sepang
Jorge Lorenzo salta i test di Sepang
Jorge Lorenzo di nuovo sotto i ferri
Jorge Lorenzo di nuovo sotto i ferri
"Frattura alla mano per Jorge Lorenzo"
Jorge Lorenzo in ospedale a Peschiera
Jorge Lorenzo in ospedale a Peschiera
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi