Valentino Rossi ora spinge sull'acceleratore

Assaporati due secondi posti consecutivi, il Dottore va in pressing sulla Yamaha.

valentino rossi

Valentino Rossi due giorni dopo il secondo podio consecutivo ottenuto ad Austin sprona la Yamaha, invitandola a non fermare lo sviluppo e a concentrarsi sui punti deboli della moto: "Cerchiamo di lavorare sull’elettronica per migliorare l’accelerazione, abbiamo sempre problemi in uscita di curva. Abbiamo trovato un miglior bilanciamento rispetto allo scorso anno, la moto funziona meglio. E proviamo a lavorare sul freno motore, l’accelerazione e la progressività del motore. La sfida è ovviamente difficile, ma stiamo progredendo".

Il numero 46 è più motivato che mai: "Il campionato è apertissimo, speriamo di lottare fino alla fine, la Yamaha deve migliorare durante la stagione, cosa che non abbiamo fatto negli ultimi anni. Ora il gruppo è unito e la Yamaha è capace di fare una moto per vincere il mondiale".

ARTICOLI CORRELATI:

Pernat rivela il futuro compagno di Valentino Rossi
Pernat rivela il futuro compagno di Valentino Rossi
Dovizioso replica a Dall'Igna:
Dovizioso replica a Dall'Igna: "Honda meglio di noi"
Ducati, aperta una via verso Marquez
Ducati, aperta una via verso Marquez
Max Biaggi assolto dalle accuse di frode fiscale
Max Biaggi assolto dalle accuse di frode fiscale
Botta e risposta tra Viñales e Bagnaia
Botta e risposta tra Viñales e Bagnaia
Valentino Rossi:
Valentino Rossi: "Speri, speri, speri ma..."
Dolore alla caviglia, Andrea Iannone si ferma
Dolore alla caviglia, Andrea Iannone si ferma
Petrucci:
Petrucci: "Avevo bisogno del podio"
Marquez:
Marquez: "Veloci su una pista difficile"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta