Valentino Rossi in F1 grazie ad Alexander Albon

Nel fine settimana inizia il Mondiale: è virale la storia del numero 23 scelto dal pilota della Toro Rosso.

Albon Valentino Rossi

I tifosi di Valentino Rossi hanno un motivo per tifare Alexander Albon, che ha scelto il numero 23 per gareggiare nel campionato del mondo di Formula 1.

Michael Jordan e LeBron James, due fenomeni del basket, hanno legato la loro carriera al 23 ma il rookie della Toro Rosso con quel numero ha voluto celebrare il suo idolo di sempre, Valentino Rossi. "Sono sempre stato un tifoso di Rossi, ma visto che non posso rimpiazzare il Dottore per intero, ho pensato che avrei potuto essere la sua metà", ha postato su Twitter il pilota nato a Londra nel 1996 e di origini thailandesi: nel Paese asiatico l’asso di Tavullia è un vero e proprio mito.

Albon è un fan assoluto di Valentino, tanto da aver corso per anni sui kart con il mitico 46, con tanto di adesivi celebrativi del ‘Dottore’: con quel numero ha anche conquistato il campionato British Super 1 Honda nel 2006, quando aveva solamente 10 anni.

ARTICOLI CORRELATI:

Vettel terzo, ma la Mercedes domina
Vettel terzo, ma la Mercedes domina
Lewis Hamilton ha ospitato Cristiano Ronaldo
Lewis Hamilton ha ospitato Cristiano Ronaldo
A Montecarlo Hamilton subito davanti
A Montecarlo Hamilton subito davanti
Verstappen si assolve per gli sbagli
Verstappen si assolve per gli sbagli
Leclerc:
Leclerc: "E' un weekend speciale"
Arturo Merzario torna sul non facile rapporto con Niki Lauda
Arturo Merzario torna sul non facile rapporto con Niki Lauda
Patrese:
Patrese: "Lauda, da accusatore ad amico"
Alesi:
Alesi: "Con Lauda mi sono divertito"
Charles Leclerc ricorda Niki Lauda
Charles Leclerc ricorda Niki Lauda
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta