Valentino Rossi, Guido Meda non si illude

"La Yamaha resta in crisi nonostante il Gp della Thailandia".

Guido Meda mette in guardia i tifosi di Valentino Rossi e Maverick Viñales: la crisi della Yamaha non è affatto finita ed è sbagliato illudersi. "Se Viñales è tornato sul podio e Rossi è tornato quarto dopo essere stato in testa per qualche giro, non vuol dire invece che la crisi della Yamaha sia alle spalle. Un asfalto con l'aderenza elevata di quello della Thailandia non si trova spesso in calendario e maschera difficoltà che restano esattamente le stesse. Anzi, ci conferma che Viñales, Rossi e Zarco funzionerebbero ancora benissimo se solo avessero una moto prevedibile e dal rendimento costante".

"Sarebbe gravissimo pensare - continua il telecronista di Sky - che fino a qui siano i piloti ad aver amplificato le difficoltà tecniche per nascondere le loro debolezze, perdendo quello slancio verso il rinnovamento tecnico che dopo mille spinte inutili sembra finalmente avviato. La Thailandia ha portato soprattutto un po' di morale, che non fa mai male, ma non la soluzione della mancata competitività". 

"Anche il Giappone potrà essere una buona pista per la Yamaha, quindi anche il Giappone potrà essere ingannevole come le sirene. Tapparsi le orecchie e avanti, verso un progetto nuovo, che funzioni sempre, per andare a divertirsi in pianta stabile con i fenomeni che giocano per vincere", conclude.

ARTICOLI CORRELATI:

Doohan:
Doohan: "Valentino Rossi? Impressionante per tre motivi"
Petrucci:
Petrucci: "Niente muri nel box Ducati"
Pedrosa difende se stesso e Valentino Rossi
Pedrosa difende se stesso e Valentino Rossi
Ducati, Dall'Igna parla chiaro verso il 2019
Ducati, Dall'Igna parla chiaro verso il 2019
Dalla Honda già arriva un attacco a Valentino Rossi
Dalla Honda già arriva un attacco a Valentino Rossi
Biaggi-Lorenzo, lo scambio di tweet infiamma i tifosi
Biaggi-Lorenzo, lo scambio di tweet infiamma i tifosi
Una su 100: Valentino Rossi svela la battaglia più bella
Una su 100: Valentino Rossi svela la battaglia più bella
Grave lutto in casa Ducati
Grave lutto in casa Ducati
Per lo Sky Racing Team VR46 è già 2019
Per lo Sky Racing Team VR46 è già 2019
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk