Valentino Rossi diventa campione del mondo 'virtuale'

Il Dottore è stato scelto dal vincitore di un particolare torneo, con tanto di dedica al compianto Nicky Hayden.

Valentino Rossi è già tornato campione del mondo di MotoGP. Almeno nel mondo dei videogiochi.

Il 'Dottore' è infatti risultato il primo classificato nel MotoGP Fan World Championship 2017, torneo videoludico che si è aggiudicato lo statunitense Derek Wisner, dopo oltre 400 ore davanti allo schermo pilotando proprio la Yamaha dell'asso di Tavullia.

"Ho cominciato a correre come Valentino un anno fa e a fine stagione sono arrivato quarto - ha raccontato Wisner -. Quest'anno però è cambiato il format e mi sono allenato ogni giorni. A volte ho giocato per diverse ore di fila, a volte ho corso solo una o due gare. L'anno scorso ero deluso, ma non mi è rimasto nient'altro da fare che puntare al gradino più alto del podio. E ora ce l'ho fatta".

Per il campione dei dispositivi mobile c'è stato anche il tempo per una dedica speciale al compianto Nicky Hayden: "Quando sei un tifoso non hai la voce necessaria a esprimere l'apprezzamento che hai per i vari piloti. Ma il mio sforzo in questo torneo mi auguro possa amplificare la mia voce e mostrare al mondo quanto io li ammiri, soprattutto Nicky".


ARTICOLI CORRELATI:

Suzuki 2021: Maverick Viñales più di Valentino Rossi
Suzuki 2021: Maverick Viñales più di Valentino Rossi
La MotoGp taglia i test
La MotoGp taglia i test
Valentino Rossi, arrivano le parole di Muñoz
Valentino Rossi, arrivano le parole di Muñoz
Sbk: Bautista vince gara 1, sciopero di alcuni piloti
Sbk: Bautista vince gara 1, sciopero di alcuni piloti
Bautista firma l'ultima Superpole stagionale
Bautista firma l'ultima Superpole stagionale
Petrucci: mai visto un Valentino Rossi così
Petrucci: mai visto un Valentino Rossi così
Loris Capirossi parla del futuro di Valentino Rossi
Loris Capirossi parla del futuro di Valentino Rossi
Jorge Lorenzo:
Jorge Lorenzo: "Devo mettermi a gridare?"
Danilo Petrucci fa un monumento a Dovizioso
Danilo Petrucci fa un monumento a Dovizioso
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina