Valentino Rossi conferma la data dell’addio

Nessun colpo di scena. "E al decimo titolo credo ancora. Difficile, ma ci voglio provare" spiega in un'intervista concessa al canale britannico BT.

Nessun colpo di scena, nessun ripensamento.

A fine campionato del 2020 Valentino Rossi dirà addio al Motomondiale, quantomeno in veste di pilota. Il fuoriclasse di Tavullia lo ha confermato in un'intervista concessa al canale britannico BT. "Ho firmato il mio ultimo contratto e non ce ne sarà un altro. Non è stata una decisione facile" ha sottolineato.

Di alzare bandiera bianca prima non se ne parla nemmeno. C'è ancora un obiettivo affascinante quanto prestigioso da cercare di raggiungere: il decimo campionato del mondo. "Io ci credo ancora – ha puntualizzato il centauro della Yamaha -: so che sarà difficile ma ci voglio provare. Sono ancora in forma? Certo, non sarebbe così se mi fossi ritirato: se continuo a lavorare duro come sto facendo mantengo il mio peso".

ARTICOLI CORRELATI:

MotoGp, per i bookmakers il Mondiale è finito
MotoGp, per i bookmakers il Mondiale è finito
Dovizioso:
Dovizioso: "All'inizio non capivo Valentino Rossi"
Lorenzo:
Lorenzo: "Dopo pochi giri ho problemi alle braccia"
Petrucci guarda già avanti
Petrucci guarda già avanti
Stefano Manzi decimo e felice
Stefano Manzi decimo e felice
Aleix Espargaró riparte dal nono posto
Aleix Espargaró riparte dal nono posto
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon