Valentino Rossi ad Austin con fiducia

Il pilota di Tavullia carico dopo il secondo posto in Argentina: "Proveremo a migliorare ancora".

La vittoria è restata un miraggio anche in Argentina, ma il secondo posto a Termas de Rio Hondo ha caricato Valentino Rossi, ottimista alla vigilia del Gp degli Stati Uniti sul circuito di Austin:

Loading...

“Il bello di un secondo posto è che la settimana successiva ti porti dietro la felicità del risultato - le parole del Dottore - Qui cercheremo di continuare, è uno dei tracciati più tecnici, lunghi e difficili, ma qui la nostra moto non si comporta male. Vedremo di capire il tracciato”.

Il rivale da battere sarà, manco a dirlo, Marc Marquez, che ad Austin sa solo vincere: "Battere Marc qui? I numeri dicono che qui lui è imbattibile e potrebbe essere devastante, però non parti mai da casa dicendo che non puoi battere qualcuno: bisogna cercare sempre di trovare il modo di farcela e concentrarsi su se stessi” ha concluso Rossi.
 

ARTICOLI CORRELATI:

La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
Dovizioso:
Dovizioso: "Ecco perché Bautista va così forte"
Domenicali:
Domenicali: "Abbiamo un gran pilota"
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Bautista:
Bautista: "La Ducati vince e ora si lamentano"
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Rea sul dominio Ducati:
Rea sul dominio Ducati: "Un disastro per la Sbk"
Guido Meda spiega com'è girare con Valentino Rossi
Guido Meda spiega com'è girare con Valentino Rossi
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer