Toni Elias soccorre Romano Fenati

"E' indifendbile per quello che ha fatto, ma stroncargli la carriera è fuori luogo" il pensiero del catalano.

toni elias

Anche in Spagna il 'fattaccio' di Misano Adriatico – un episodio destinato a restare nella storia delle due ruote – è argomento di discussione. Toni Elias, al quale RAC1 ha chiesto un parere, soccorre Romano Fenati.

"E’ indifendbile per quello che ha commesso, ma stroncargli la carriera, con la rottura dei vari contratti, mi è parso fuori luogo – dice il centauro catalano -. Ha sbagliato, gli hanno dato due giornate di squalifica e mi sarei fermato qui".

"Romano è giovane e ha ancora tanto da imparare. E’ evidente che ha un problema di autocontrollo, ma è possibile dargli una mano. In molti abbiamo avuto a che fare con uno psicologo o più semplicemente con un allenatore per farci aiutare nel gestire al meglio gli impulsi che abbiamo quando siamo in sella" conclude Elias.

ARTICOLI CORRELATI:

Yurchenko entra in casa Snipers
Yurchenko entra in casa Snipers
Romano Fenati può correre in Giappone
Romano Fenati può correre in Giappone
Pirro:
Pirro: "Lorenzo via? Fa male"
Schwantz:
Schwantz: "Marquez pericoloso, ostacolò Valentino Rossi"
Fenati, confermata la sospensione
Fenati, confermata la sospensione
Cadalora spiega il digiuno di Valentino Rossi
Cadalora spiega il digiuno di Valentino Rossi
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman