Suzuki: "Paolo Simoncelli come un papà"

Il centauro del team SIC58: "L'Italia è la mia vera casa, ho anche il cane".

suzuki, simoncelli

Tatsuki Suzuki ha conquistato la sua prima vittoria in carriera in Moto3 proprio nella gara del destino, a Misano sulla pista Marco Simoncelli. Il centauro della SIC58 Squadra Corse ha confessato la sua emozione per il trionfo: "Finalmente ce l'abbiamo fatta. Perché ce l'abbiamo fatta, non sono io che ce l'ho fatta. Sono tre anni che lavoro con Paolo e mancava solo questo obiettivo della vittoria".

Il rapporto con Paolo Simoncelli è molto stretto: "Mi ha dato tutto quello che aveva, mi ha insegnato tutte le cose che aveva fatto con Marco. Io ho tanto rispetto per lui, perché dopo quello che è successo a Marco non era facile tornare qui, ma lui è sempre concentrato sul lavoro. Se sbaglio mi bastona, ma quando le cose vanno bene si commuove e piange come oggi. Diciamo che c'è un rapporto familiare, è come se fosse mio papà".

L'Italia è ormai la sua seconda casa: "Io ora ho una famiglia in Italia: Paolo, sua moglie Rossella e sua figlia Martina, tanti amici e la mia ragazza. E' diventata una vera e propria famiglia: quando parto per andare a fare una gara, mi manca casa, ma non il Giappone, l'Italia. Chiaramente mi mancano anche i miei genitori, che sono venuti in Inghilterra, ma non ce l'hanno fatta ad essere qui. Sicuramente hanno guardato la gara alla televisione e si saranno emozionati, ma non sono ancora riuscito a parlarci perché non mi hanno ancora dato il telefono...".

Il cane: "Ho preso un cane insieme alla mia ragazza Anna, si chiama Nafta. Lo so che è un nome particolare, ma volevo un legame con i motori: se fosse stato un maschio lo avrei chiamato diesel!", sono le parole riportate da Motorsport.


ARTICOLI CORRELATI:

Rea:
Rea: "Non farò come Valentino Rossi"
Aleix Espargaró pensa anche al 2020
Aleix Espargaró pensa anche al 2020
Valentino Rossi confida nel colpo di scena
Valentino Rossi confida nel colpo di scena
Johann Zarco ritrova una MotoGp
Johann Zarco ritrova una MotoGp
Nakagami va avanti con Cecchinello
Nakagami va avanti con Cecchinello
Valentino Rossi o Marquez: Dovizioso si sbilancia
Valentino Rossi o Marquez: Dovizioso si sbilancia
Suzuki 2021: Maverick Viñales più di Valentino Rossi
Suzuki 2021: Maverick Viñales più di Valentino Rossi
La MotoGp taglia i test
La MotoGp taglia i test
Valentino Rossi, arrivano le parole di Muñoz
Valentino Rossi, arrivano le parole di Muñoz
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina