Rossi a Le Mans con curiosità

"Dovremmo essere veloci, ma non so di quanto potremo essere migliorati" ha detto il Dottore in vista del Gp di Francia.

Il bilancio di Valentino Rossi nei primi quattro Gp della stagione è stato alquanto magro. Solo un podio, il terzo posto a Losail nella gara inaugurale, ma la sua Yamaha non sembra proprio girare come le Honda. Qualcosa però dovrà cambiare a breve e 'il Dottore' ne è convinto a pochi giorni dalla tappa francese della MotoGp, a Le Mans: "Sulla carta dovremmo essere veloci, qui abbiamo sempre fatto bene – le parole del pilota di Tavullia – Mi aspetto di essere un po' più competitivo rispetto agli ultimi GP. Sarà interessante capire quanto, ma so che la situazione al momento non è facile, perché i nostri avversari sono forti e dobbiamo vedere quanto potenziale potremmo mettere in pista". 

Rossi, che a Le Mans ha già trionfato in tre occasioni, nel 2002, nel 2005 e nel 2008, è stato impegnato nei giorni scorsi al Mugello in una serie di test privati per cercare di mettere a punto la Yamaha dopo il difficile inizio di campionato.

ARTICOLI CORRELATI:

MotoGp, per i bookmakers il Mondiale è finito
MotoGp, per i bookmakers il Mondiale è finito
Dovizioso:
Dovizioso: "All'inizio non capivo Valentino Rossi"
Lorenzo:
Lorenzo: "Dopo pochi giri ho problemi alle braccia"
Petrucci guarda già avanti
Petrucci guarda già avanti
Stefano Manzi decimo e felice
Stefano Manzi decimo e felice
Aleix Espargaró riparte dal nono posto
Aleix Espargaró riparte dal nono posto
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon