Romano Fenati alza bandiera bianca

L'ascolano sembra avere deciso il proprio futuro. "Un ritorno in pista? A sangue freddo dico no".

Romano Fenati, con Sportmediaset, è tornato a parlare della ‘stronzata’ (parole sue, ndr) di Misano.

"Ho fatto quel gesto come per dire ‘levati’. Era più un buffetto per farlo calmare, per toglierlo, non è come stato detto. Io non farei del male neanche a una mosca. Sono stato giudicato troppo pesantemente" ha raccontato.

"Mi tocca tornare a scuola. Finirò gli studi, mi manca solo l’ultimo anno. Un ritorno in pista? A sangue freddo dico no. Tra cinque anni come mi vedo? Non lo so. Ma chiedo scusa soprattutto ai ragazzini che ci guardano e prendono esempio da noi" ha aggiunto l’ascolano.

"In anni di sport non ho mai visto un comportamento così pericoloso. Un pilota simile non rappresenta minimamente i valori del nostro marchio. Per questo non vogliamo che sia lui a riportare in pista MV Agusta nel Motomondiale" aveva dichiarato ieri Giovanni Castiglioni, presidente di MV Agusta.

"Dopo lo spiacevole episodio tra Romano Fenati e Stefano Manzi, la squadra ritiene impossibile iniziare la prevista collaborazione con il pilota ascolano per la stagione 2019. Il gesto di Romano Fenati non è compatibile con i valori sportivi del Forward Racing Team e di MV Agusta. Per questo, pur amareggiati, dobbiamo annullare il progetto con Fenati. Il nostro sport è di per sé già molto pericoloso e ogni gesto che aumenta il rischio per i piloti non è tollerabile. Non possiamo accettare un comportamento di questo genere da un nostro futuro pilota" ha aggiunto Giovanni Cuzari, Forward Racing Team Owner.


ARTICOLI CORRELATI:

Andrea Migno:
Andrea Migno: "Sono tornato a casa"
Sky Racing Team VR46 con due novità per il 2020
Sky Racing Team VR46 con due novità per il 2020
Valentino Rossi elenca le piste 'amiche'
Valentino Rossi elenca le piste 'amiche'
Bradl:
Bradl: "Valentino Rossi sotto pressione"
Aragon, Andrea Dovizioso a caccia del podio
Aragon, Andrea Dovizioso a caccia del podio
Pirro:
Pirro: "Ecco perché Marquez è più forte di Valentino Rossi"
Valentino Rossi:
Valentino Rossi: "Sappiamo cosa fare"
Paolo Simoncelli:
Paolo Simoncelli: "I motori sono la mia salvezza"
Lorenzo:
Lorenzo: "Voglio fare meglio di Silverstone e Misano"
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina