MotoGP 2018, Valentino Rossi individua gli avversari

"Saremo in sette a poter vincere il campionato", il proclama del Dottore.

Valentino Rossi prova a individuare gli avversari più accreditati per la vittoria finale della MotoGP 2018. E a suo giudizio a contendersi il campionato, quest'anno, saranno addirittura in sette.

"Il grande favorito resta Marc Marquez - ha osservato il Dottore ai microfoni di 'Sky Sport', in un'intervista effettuata a margine della presentazione della nuova Yamaha -, ma a poter vincere il mondiale saremo in sei o anche sette".

E il campione di Tavullia, che non si è voluto sbilanciare sul rinnovo di contratto annunciato dal compagno Maverick Viñales proprio mercoledì, ha prontamente elencato gli avversari che ritiene possano contendergli la ricorsa titolata: "In lizza ci saranno le due Honda di Marquez e Pedrosa, le due Ducati di Dovizioso e anche Lorenzo, noi della Yamaha e anche Zarco".

Resta da capire se l'ordine con cui Rossi ha elencato i suoi candidati rappresenti anche una sua ideale griglia di partenza...

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi manda ko la bilancia
Valentino Rossi manda ko la bilancia
Valentino Rossi è perentorio su Marquez
Valentino Rossi è perentorio su Marquez
Ducati, frecciata di Ciabatti a Lorenzo
Ducati, frecciata di Ciabatti a Lorenzo
Valentino Rossi, la Yamaha spiega la nuova strategia
Valentino Rossi, la Yamaha spiega la nuova strategia
Pernat:
Pernat: "Valentino Rossi? Se non sei leale..."
Uccio assicura:
Uccio assicura: "Mai visto un Valentino Rossi così"
Valentino Rossi, 40 anni da leggenda
Valentino Rossi, 40 anni da leggenda
Valentino Rossi: la biografia di un campione
Valentino Rossi: la biografia di un campione
Valentino Rossi e il commovente ricordo del
Valentino Rossi e il commovente ricordo del "Sic"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica