Moto3, a Le Mans la spunta McPhee

Sul podio anche Dalla Porta e Canet. Giornata no per il Team Sic58.

mcphee

John McPhee ha vinto il Gran premio di Francia della classe Moto3. Lo scozzese ha preceduto Lorenzo Dalla Porta e Aron Canet. Gara piena di colpi di scena, caratterizzata dalle cadute di Antonelli e Suzuki, i portacolori del Team Sic58: il giapponese, scivolato davanti ad Arbolino, ha involontariamente causato anche la caduta di Tony.

Migno, quinto dietro a Rodrigo, è stato vittima di un inspiegabile attacco di Masià, suo compagno di squadra, a poco più di un giro dal traguardo e ha così perso la possibilità di lottare per il podio. Settimo Vietti Ramus, anche Foggia è andato a terra. Fenati si è fermato per problemi fisici. "A volte si vince, a volte si perde. Però siamo forti", il commento di Paolo Simoncelli.


ARTICOLI CORRELATI:

C'è un solo posto in Moto2
C'è un solo posto in Moto2
Valentino Rossi, frecciata ironica a Yamaha
Valentino Rossi, frecciata ironica a Yamaha
Arriva Marquez II, Crutchlow va alla carica
Arriva Marquez II, Crutchlow va alla carica
Morbidelli:
Morbidelli: "Due giorni positivi per me"
Test Valencia: Yamaha domina, problemi tecnici per Valentino Rossi
Test Valencia: Yamaha domina, problemi tecnici per Valentino Rossi
Iannone, che spavento a Valencia!
Iannone, che spavento a Valencia!
Valentino Rossi:
Valentino Rossi: "Ho nuove motivazioni"
Che sbandata per Irene Saderini!
Che sbandata per Irene Saderini!
Zarco ci ripensa e dice sì a Ducati
Zarco ci ripensa e dice sì a Ducati
 
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri
Le bellissime di Eicma 2019: Martina Bassi