Moto in fiamme, terrore per Tom Sykes

Il britannico della Kawasaki cade a Portimao e spalanca la porta del Mondiale a Jonathan Rea.

sykes

Quasi al termine di un testa a testa appassionante, la corsa al Mondiale 2017 della Superbike si è di fatto decisa a tavolino, ovvero a causa di una caduta.

Durante la sessione di libere del Gp del Portogallo a Portimao, Tom Sykes è infatti stato protagonista di una brutta, quanto spettacolare, caduta.

Il pilota britannico della Kawasaki ha perso il controllo della moto durante il giro di lancio tra la curva otto e la nove, forse a causa di una folata di vento, ed è stato sbalzato sul tracciato in un tratto in discesa. 

Paurose le immagini successive perché la rottura del serbatoio ha provocato un incendio: la Kawasaki di Sykes è andata in fiamme e ha rischiato di travolgere il pilota che è però riuscito a evitare la tragedia ed è stato trasportato al centro medico per alcuni controlli che hanno rivelato la lussazione e la frattura del mignolo della mano sinistra.

Niente Gp, operazione in vista, probabilmente già presso l'Hospital Universitario Quirón Dexeus, e corsa al Mondiale finita: Sykes potrebbe tornare in pista già tra due settimane a Magny Cours, dove però Jonathan Rea, che vanta ora 70 punti di vantaggio, potrebbe già laurearsi campione per la terza volta.


ARTICOLI CORRELATI:

Beltramo:
Beltramo: "Marquez ha gettato la maschera"
Suzuki:
Suzuki: "Paolo Simoncelli come un papà"
Marquez a muso duro con Valentino Rossi
Marquez a muso duro con Valentino Rossi
Petrucci costernato:
Petrucci costernato: "Non posso perdere 15 kg"
Valentino Rossi: il commento sull'esultanza di Marquez
Valentino Rossi: il commento sull'esultanza di Marquez
Marquez, esultanza scomposta:
Marquez, esultanza scomposta: "Vinto grazie a ieri"
Marquez trionfa a Misano, Valentino Rossi giù dal podio
Marquez trionfa a Misano, Valentino Rossi giù dal podio
Lorenzo punge Marquez:
Lorenzo punge Marquez: "Valentino Rossi mi ha capito"
Moto2, Fernandez batte Di Giannantonio con polemica
Moto2, Fernandez batte Di Giannantonio con polemica
 
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League