Marquez a vita alla Honda. Ad una condizione

Il centauro spagnolo ha parlato del suo rinnovo con il team giapponese.

Il prossimo 28 gennaio scatterà la nuova stagione della MotoGp.

A tenere banco è il futuro dei piloti e Marc Marquez sembra avere le idee piuttosto chiare.

Intervistato da Motosport.com, il centauro spagnolo si esprime così sul suo rapporto con la Honda: “Fin da bimbo il mio sogno era di arrivare nella più grande azienda del mondo, ci sono e quindi sono contento – le sue parole -. Per il resto bisogna poi parlare con tutti e cominciare le valutazioni. Dopo aver vinto un Mondiale non ho da lamentarmi, mi sento a mio agio, ma bisogna vedere come inizia il tutto".

Marquez è pronto a restare a vita nel team giapponese a patto che resti sempre competitivo ai massimi livelli: “Cosa potrebbe spingermi a lasciare Honda? Il fatto di non essere in grado di vincere - chiarisce Marc -. Vorrei sempre essere in un team vincente e nel motociclismo ogni pilota ha la fortuna di essere presente, anche più della moto che guida: bisogna trovare il posto migliore che esalti le tue qualità e far esplodere il tuo talento".

TI POTREBBE INTERESSARE:

Rossi stufo:
Rossi stufo: "I problemi sono sempre gli stessi"
Manzi:
Manzi: "Non ci voleva"
MotoGp, Dovizioso in pole a Motegi
MotoGp, Dovizioso in pole a Motegi
Valentino Rossi:
Valentino Rossi: "Scivolavo troppo"
Maverick Viñales non imita Valentino Rossi
Maverick Viñales non imita Valentino Rossi
Motegi, la pioggia disturba Bagnaia
Motegi, la pioggia disturba Bagnaia
MotoGp, libere condizionate dal maltempo
MotoGp, libere condizionate dal maltempo
Lorenzo si arrende e salta anche l'Australia
Lorenzo si arrende e salta anche l'Australia
Valentino Rossi aspetta e spera
Valentino Rossi aspetta e spera
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright