Luca Marini: "Mi sento ritrovato"

"Riesco a seguire le mie linee e a guidare come vorrei" osserva il centauro dello Sky Racing Team VR46.

luca marini

Luca Marini si mostra fiducioso in vista dell'appuntamento in Catalogna.

"Tornare in pista dopo il primo podio della stagione è una gran bella sensazione - ha detto -. Non vedo l’ora di tornare al lavoro: ho ritrovato le sensazioni che cercavo, riesco a seguire le mie linee e a guidare come vorrei. Barcellona è una pista che mi piace, soprattutto il settore finale e gli ultimi 2 curvoni davvero velocissimi. Cercheremo di sfruttare quanto fatto nei test fatti proprio qui il mese scorso e concentrarci per trovare un setup che ci permetta di gestire al meglio le alte temperature, l’usura della gomma e il finale di gara con poco grip".
 


ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi pazzo di Silverstone:
Valentino Rossi pazzo di Silverstone: "Lo adoro"
Dovizioso:
Dovizioso: "Non abbiamo vinto per caso"
Biaggi rincuora Lorenzo:
Biaggi rincuora Lorenzo: "L'unico vincente nell'era Marquez"
Marc Marquez vuole sfatare il tabù Silverstone
Marc Marquez vuole sfatare il tabù Silverstone
Baldassarri si separa da Valentino Rossi:
Baldassarri si separa da Valentino Rossi: "Decisivo il suo consiglio"
Incognita gomme per Valentino Rossi e colleghi
Incognita gomme per Valentino Rossi e colleghi
Fabio Quartararo sbotta sul futuro di Valentino Rossi
Fabio Quartararo sbotta sul futuro di Valentino Rossi
Bortuzzo, incontro da sogno con Valentino Rossi
Bortuzzo, incontro da sogno con Valentino Rossi
Valentino Rossi, Galbusera annuncia la riscossa
Valentino Rossi, Galbusera annuncia la riscossa
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman