Jarvis cerca di rassicurare Valentino Rossi e Maverick Viñales

"Nelle ultime gare del 2018 abbiamo visto la luce in fondo al tunnel" osserva il boss della Yamaha.

Lin Jarvis cerca di mettersi alle spalle in un colpo solo due annate.

Loading...

"Il 2018 è stato difficile e il 2017 lo era stato altrettanto - ammette con Speedweek’ -. Quest’anno abbiamo iniziato bene, credevamo di avere risolto molti problemi. Poi però non è stato così, abbiamo vissuto molte difficoltà". Il boss della Yamaha prova a guardare con ottimismo verso il futuro.

"Nelle ultime gare abbiamo visto la luce in fondo al tunnel - sottolinea, riferendosi al successo di Maverick Viñales in Australia e alle buonissime quanto sfortunate prestazioni di Valentino Rossi in Malesia e a Valencia -. Non posso essere contento della nostra stagione ma siamo migliorati e speriamo di poter essere competitivi nel 2019".

Sportal.it è su Instagram: diventa follower!

 

ARTICOLI CORRELATI:

Viñales non si dà pace: non segue Valentino Rossi
Viñales non si dà pace: non segue Valentino Rossi
Kevin Schwantz incensa Valentino Rossi
Kevin Schwantz incensa Valentino Rossi
La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
Dovizioso:
Dovizioso: "Ecco perché Bautista va così forte"
Domenicali:
Domenicali: "Abbiamo un gran pilota"
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Bautista:
Bautista: "La Ducati vince e ora si lamentano"
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer