Gabarrini: “Con Lorenzo lavorare non è difficile”

L'ingegnere di pista Ducati osserva: "E' simile a Stoner in termini di talento"

Christian Gabarrini ha parlato con Motorsport.com di Jorge Lorenzo facendo un raffronto con Casey Stoner.

"Tutti mi hanno detto che lavorare con Jorge sarebbe stato molto difficile, ma non è vero. Se uno gli spiega cosa sta succedendo, ragiona, anche se magari non è d'accordo – ha detto l'ingegnere di pista -. Lui e l'australiano (con il quale ha vinto il Mondiale del 2007, ndr) sono simili in termini di talento. Entrambi sono nati per correre in moto. Casey era un pilota istintivo, aveva bisogno di poche curve per capire la moto e non faceva molti giri. Jorge usa meno il suo istinto e preferisce lavorare con metodo. In alcuni momenti ho sentito la pressione perché non arrivavano i risultati che tutti si sarebbero aspettati da lui ma questo aspetto fa parte del nostro lavoro".

ARTICOLI CORRELATI:

Polemica infinita: nuovo scontro tra Rossi e Marquez
Polemica infinita: nuovo scontro tra Rossi e Marquez
Nel 2019 potrebbero raddoppiare le Suzuki
Nel 2019 potrebbero raddoppiare le Suzuki
Moto3, gioia Martin:
Moto3, gioia Martin: "Tutto nel verso giusto"
Redding all'attacco:
Redding all'attacco: "Mai visto una pista tanto sconnessa"
Espargaro esulta:
Espargaro esulta: "Miglior venerdì dell'anno"
Dovizioso spiega i problemi della Ducati
Dovizioso spiega i problemi della Ducati
 
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton