Dovi e l’anno anomalo di Valentino Rossi

"Siamo sempre al limite, capita di prendere una strada sbagliata" racconta il romagnolo.

Andrea Dovizioso si candida per il titolo di campione del mondo delle MotoGp del 2018 e dà un’occhiata al 2017. "Ogni annata è a sé – dice al sito ufficiale della Red Bull -. Questa è stata anomala, per esempio guardando quanto capitato a Valentino Rossi e Maverick Viñales: siamo sempre al limite, capita di prendere una strada sbagliata ".

"Quello che abbiamo fatto è una base su cui migliorare, siamo stati competitivi, la moto e principalmente me. Sono molto sereno pensando al futuro, ho dimostrato di potermela giocare " aggiunge.

ARTICOLI CORRELATI:

Ciabatti distingue Dovizioso da Lorenzo
Ciabatti distingue Dovizioso da Lorenzo
Valentino Rossi, un ritorno da Oscar
Valentino Rossi, un ritorno da Oscar
La Ducati avverte Lorenzo e Dovizioso
La Ducati avverte Lorenzo e Dovizioso
Dovizioso spiega perché il rinnovo è 'complicato'
Dovizioso spiega perché il rinnovo è 'complicato'
Ecco la Ducati, Lorenzo:
Ecco la Ducati, Lorenzo: "Questa moto vincerà tanto"
Un pupillo di Valentino Rossi passa alla Ducati
Un pupillo di Valentino Rossi passa alla Ducati
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan