Dovi e l'anno anomalo di Valentino Rossi

"Siamo sempre al limite, capita di prendere una strada sbagliata" racconta il romagnolo.

Andrea Dovizioso si candida per il titolo di campione del mondo delle MotoGp del 2018 e dà un’occhiata al 2017. "Ogni annata è a sé - dice al sito ufficiale della Red Bull -. Questa è stata anomala, per esempio guardando quanto capitato a Valentino Rossi e Maverick Viñales: siamo sempre al limite, capita di prendere una strada sbagliata ".

"Quello che abbiamo fatto è una base su cui migliorare, siamo stati competitivi, la moto e principalmente me. Sono molto sereno pensando al futuro, ho dimostrato di potermela giocare " aggiunge.

ARTICOLI CORRELATI:

Tebaldi svela:
Tebaldi svela: "Valentino Rossi affranto ad Aragon"
Morbidelli:
Morbidelli: "Valentino Rossi non invecchia mai"
Lorenzo:
Lorenzo: "A un passo dal ritiro per la depressione"
Argentina, il Motomondiale almeno fino al 2021
Argentina, il Motomondiale almeno fino al 2021
Per Stoner Lorenzo può vincere al primo colpo
Per Stoner Lorenzo può vincere al primo colpo
Dovizioso:
Dovizioso: "Ducati miglior team del 2019"
Lorenzo:
Lorenzo: "Scioccato da Valentino Rossi". Ma poi provoca
MotoGp, Lorenzo avvisa Marquez
MotoGp, Lorenzo avvisa Marquez
Danilo Petrucci:
Danilo Petrucci: "Ora è completamente diverso"
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk