Da 0 a 10: Valentino Rossi ha in testa un grande 2019

La classe non è acqua. Nessun Gran premio vinto nel 2018, eppure è impossibile escludere che vinca il Mondiale l'anno prossimo.

valentino rossi

Alzi la mano chi se la sente di escludere che nel 2019 Valentino Rossi vinca il campionato del mondo delle MotoGp. Ha troppo talento perché lo si possa mettere fuori dai giochi. Anche se nel 2018 non è mai salito sul gradino più alto del podio. Anche se nel 2018 Marc Marquez e la Honda hanno rappresentato un binomio imbattibile.

Il conto alla rovescia verso il prossimo Mondiale è già cominciato e anche i bookies stanno facendo i loro conti: se Marquez è il favorito, e non potrebbe essere altrimenti, la concorrenza per l’iridato in carica sarà più munita che mai, a partire da quella interna (Jorge Lorenzo), per passare alla Ducati (che si compatterà con due italiani quali Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci) e arrivare alla Yamaha del fuoriclasse di Tavullia e di Maverick Viñales.

E il fattore della distribuzione dei successi, con più di un pilota in grado di vincere e quindi togliere punti ai rivali, potrebbe fare la differenza. E quando si parla di costanza e di uno che la domenica si trasforma sono tutti concordi nel fare un nome. Quello di Valentino Rossi.

ARTICOLI CORRELATI:

Marc Marquez misterioso sul futuro
Marc Marquez misterioso sul futuro
Valentino Rossi, Ducati e Honda: parla Pernat
Valentino Rossi, Ducati e Honda: parla Pernat
Lorenzo:
Lorenzo: "Team Honda di un altro livello"
Tardozzi:
Tardozzi: "Gli errori di Dovizioso hanno influito"
Yamaha, rivelato il nuovo capo di Valentino Rossi
Yamaha, rivelato il nuovo capo di Valentino Rossi
Valentino Rossi, l'ora della presentazione Yamaha sconcerta i tifosi
Valentino Rossi, l'ora della presentazione Yamaha sconcerta i tifosi
Jorge Lorenzo salta i test di Sepang
Jorge Lorenzo salta i test di Sepang
Jorge Lorenzo di nuovo sotto i ferri
Jorge Lorenzo di nuovo sotto i ferri
"Frattura alla mano per Jorge Lorenzo"
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi