Corsi e Fuligni vanno alla carica

I due sono pronti a salire in sella alle loro Kalex per sfruttare al massimo il potenziale del Team Tasca dopo il duro lavoro invernale.

corsi, fuligni

Simone Corsi e Federico Fuligni sono pronti a salire in sella alle loro Kalex per sfruttare al massimo il potenziale del Team Tasca dopo il duro lavoro invernale, fatto di allenamenti, preparazione fisica e di tre test ufficiali che hanno dato buoni responsi. I 5.380 metri del circuito dell'emirato fanno riaffiorare bei ricordi a Simone Corsi, legati in particolare alla stagione 2016, quando riuscì nell'impresa di portare il suo numero 24 sul podio chiudendo terzo, oltre ai numerosi epiloghi in top 10 nell'arco della sua lunga carriera.

 

Federico Fuligni è rookie della categoria per il 2018. Per lui sarà la prima volta in veste di titolare ma anche la prima volta assoluta in cui potrà dar gas per un intero fine settimana sul tracciato di Losail. Il programma del weekend è il classico: due sessioni di Free Practice venerdì 16, una terza sessione di prove libere e la qualifica sabato 17, WarmUp e Race domenica 18, con luci rosse che si spegneranno alle 17:20 ora locale, 15:20 ora italiana.

"Fantastico essere così vicini a questo primo weekend di gara, sono emozionato come se fosse il primo anno – ha detto Corsi -. Abbiamo fatto buoni test durante l'inverno, svolto una grande preparazione con tutta la squadra, per questo sono carico e motivato per fare un bel campionato e per prendere punti importanti da subito. Ho bei ricordi su questo circuito, pertanto lavoriamo per lottare da subito per le prime cinque posizioni. Sarebbe un ottimo risultato per me e per tutto il team".

"Mi aspetto un campionato fatto di continui miglioramenti – ha aggiunto Fuligni -. Voglio far tesoro di ciò che apprenderò gara per gara per poter imparare e migliorare, cercando sempre di progredire. L'attesa non passa mai, poi pian piano che ci si avvicina all'inizio il tempo scorre più veloce, ci si sente sempre più rilassati e adesso non vedo l'ora di iniziare. Quello del Qatar è un circuito tutto nuovo per me, dove ci sarà sicuramente più da imparare che da dimostrare".


ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi stizzito:
Valentino Rossi stizzito: "Problema nostro"
Moto2, Binder primo ad Aragona
Moto2, Binder primo ad Aragona
Marquez:
Marquez: "Sembra facile..."
Dovizioso:
Dovizioso: "Primi tra i normali"
Marquez domina, Dovizioso secondo. Dietro Valentino Rossi
Marquez domina, Dovizioso secondo. Dietro Valentino Rossi
Moto3, Canet domina e si avvicina a Dalla Porta
Moto3, Canet domina e si avvicina a Dalla Porta
Valentino Rossi, le sensazioni dopo il warm-up di Aragon
Valentino Rossi, le sensazioni dopo il warm-up di Aragon
Valentino Rossi sorride:
Valentino Rossi sorride: "Evidente miglioramento"
Petrucci non si spiega cosa succede
Petrucci non si spiega cosa succede
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina