Brutta caduta per Lorenzo, Valentino Rossi costretto alla Q1

Terza sessione di libere condizionata da vento e pista sporca.

valentino rossi

Terza sessione di libere a Losail condizionata dal vento e dalla pista sporca: si è girato a un passo piuttosto lento e nessuno è riuscito a migliorare i tempi della classifica combinata. 

Doppia caduta per le Honda: Marquez è scivolato alla curva 14 ma è ritornato immediatamente in sella, mentre l'acciaccato Lorenzo è stato protagonista di un brutto highside. Il centauro maiorchino, che ha effettuato alcune radiografie al centro medico da cui non sono emerse fratture, lamenta un dolore dorsale, ma farà di tutto per esserci per le qualifiche ufficiali.

Valentino Rossi, come lo stesso Lorenzo, non è riuscito a entrare nei primi dieci della classifica combinata ed è costretto alla Q1.

La classifica combinata (primi dieci)

1 M. MARQUEZ 1:53.380
2 M. VIÑALES +0.474
3 J. MILLER +0.528
4 D. PETRUCCI +0.673
5 F. QUARTARARO +0.774
6 A. DOVIZIOSO +0.876
7 F. MORBIDELLI +0.895
8 A. RINS +0.940
9 A. ESPARGARO +0.987
10 J. MIR +1.022

ARTICOLI CORRELATI:

Pernat rivela il futuro compagno di Valentino Rossi
Pernat rivela il futuro compagno di Valentino Rossi
Dovizioso replica a Dall'Igna:
Dovizioso replica a Dall'Igna: "Honda meglio di noi"
Ducati, aperta una via verso Marquez
Ducati, aperta una via verso Marquez
Max Biaggi assolto dalle accuse di frode fiscale
Max Biaggi assolto dalle accuse di frode fiscale
Botta e risposta tra Viñales e Bagnaia
Botta e risposta tra Viñales e Bagnaia
Valentino Rossi:
Valentino Rossi: "Speri, speri, speri ma..."
Dolore alla caviglia, Andrea Iannone si ferma
Dolore alla caviglia, Andrea Iannone si ferma
Petrucci:
Petrucci: "Avevo bisogno del podio"
Marquez:
Marquez: "Veloci su una pista difficile"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta