Bagnaia: “Ottima base di partenza”

"il feeling con la moto mi piace", sottolinea il centauro piemontese.

Il Circuit of the Americas (COTA) di Austin, una delle piste più affascinanti e impegnative della stagione, sarà lo scenario della terza gara della stagione 2017 per i portacolori dello SKY Racing Team VR46.

In Moto2, Francesco Bagnaia e Stefano Manzi sono pronti a rimettersi al lavoro sul setting per affrontare al meglio il lungo weekend su questo difficile tracciato. Pecco, a punti nella gara d'esordio e nella Top10 in Argentina, è in cerca di conferme, mentre Stefano è motivato a fare un altro passo in avanti verso il pieno recupero.

"A Rio Hondo ho fatto buoni passi in avanti sul setting e, in gara, abbiamo preso qualche rischio, ma è stata la chiave. Con la gestione della gomma posteriore mi sono trovato meglio, il feeling con la moto mi piace e abbiamo un'ottima base da cui partire per fare del nostro meglio ad Austin", ha osservato Bagnaia.

ARTICOLI CORRELATI:

Zarco scagiona Valentino Rossi
Zarco scagiona Valentino Rossi
MotoGp, per i bookmakers il Mondiale è finito
MotoGp, per i bookmakers il Mondiale è finito
Dovizioso:
Dovizioso: "All'inizio non capivo Valentino Rossi"
Lorenzo:
Lorenzo: "Dopo pochi giri ho problemi alle braccia"
Petrucci guarda già avanti
Petrucci guarda già avanti
Stefano Manzi decimo e felice
Stefano Manzi decimo e felice
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon