Aleix Espargaró è inferocito

"L'asfalto è un disastro, in rettilineo si rischia di perdere il controllo della moto" ha detto.

aleix espargaro

"L’asfalto è un disastro, è molto sconnesso. Nelle curve si riesce a gestirlo con difficoltà ma il vero problema è in rettilineo dove, a oltre trecento all’ora, si rischia di perdere il controllo della moto. E' davvero molto pericoloso, questa è la MotoGP non il motocross". Il grido d'allarme di Aleix Espargaró è forte e chiaro.

Loading...

"Per quello che ci riguarda il problema è che non riusciamo a sfruttare la gomma nuova. Io mi sento in gran forma e ho anche un buon passo gara. Sappiamo che questo, per noi, non è certo il miglior circuito. Ce la metto tutta guidando aggressivo ma non riusciamo a sfruttare il grip della gomma nuova. Con pneumatici usati stiamo sempre intorno al sesto o settimo posto ma quando tutti montiamo la gomma per fare il tempo perdiamo tante posizioni" aggiunge il pilota dell'Aprilia.

 

ARTICOLI CORRELATI:

Kevin Schwantz incensa Valentino Rossi
Kevin Schwantz incensa Valentino Rossi
La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
Dovizioso:
Dovizioso: "Ecco perché Bautista va così forte"
Domenicali:
Domenicali: "Abbiamo un gran pilota"
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Bautista:
Bautista: "La Ducati vince e ora si lamentano"
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Rea sul dominio Ducati:
Rea sul dominio Ducati: "Un disastro per la Sbk"
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer