Mondiali, Rocchi "vede" la finale

L'arbitro italiano non dirigerà nessuna delle due semifinali e resta in corsa per l'ultimo atto di Russia 2018.

Quattro anni dopo Nicola Rizzoli, che diresse la finale di Brasile 2014 tra Germania e Argentina, l’Italia potrebbe fare un clamoroso e inedito bis al Mondiale.

Gianluca Rocchi non è stato infatti designato per arbitrare nessuna delle due semifinali dell'edizione 2018: dopo che Francia-Belgio è stata assegnata all’uruguaiano Andrés Cunha, per Croazia-Inghilterra la scelta della Fifa è caduta sul turco Cuneyt Cakir.

Rocchi, che in Russia ha già diretto tre partite, Portogallo-Spagna, Giappone-Senegal e l’ottavo di finale tra Brasile e Messico, diventa quindi uno dei favoriti per dirigere una delle due finali insieme all’iraniano Alireza Faghani. 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Mondiali 2018, di Pavard il gol più bello
Mondiali 2018, di Pavard il gol più bello
Kalinic rifiuta l'argento dei Mondiali
Kalinic rifiuta l'argento dei Mondiali
Yuri Cortez ritrova i croati in vacanza
Yuri Cortez ritrova i croati in vacanza
Top 11 Mondiale, il Belgio scalcia la Croazia
Top 11 Mondiale, il Belgio scalcia la Croazia
Mondiale, incidenti sugli Champs-Elysées
Mbappé:
Mbappé: "Gioco per questo"
Rakitic:
Rakitic: "Hanno tirato tre volte"
Pogba senza voce:
Pogba senza voce: "Abbiamo regalato un sogno"
Modric:
Modric: "Siamo stati la squadra migliore"
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk