Golf and Wine brinda alla diva Valentina Cortese

Non solo sport per Antonio Faravelli, che rende omaggio alla grande attrice.

faravelli

Non solo sport per Antonio Faravelli, che rende omaggio alla grande attrice Valentina Cortese con il suo Golf and Wine 1895.

Nei giorni scorsi in occasione di Milano Photo Week, durante la rassegna “Il cinema di Valentina Cortese”, presso lo Spazio Cinema Oberdan è stata inaugurata la mostra “Valentina Cortese. La diva” progetto di Elisabetta Invernici e Antonio Zanoletti realizzata da Edizioni EVI e dedicata a una protagonista assoluta del mondo del cinema e del teatro internazionali. La mostra resterà aperta al pubblico sino alla fine di agosto con ingresso gratuito.

Al taglio del nastro Antonio Faravelli ha primeggiato con il suo Golf and Wine 1895, marchio storico che testimonia il ruolo leader dell’Italia nel panorama dell’alta cultura vinicola.


ARTICOLI CORRELATI:

Fleetwood ha vinto il Nedbank Challenge
Fleetwood ha vinto il Nedbank Challenge
Antonio Faravelli al top tra vino e golf
Antonio Faravelli al top tra vino e golf
McIlroy emula Woods e Johnson
McIlroy emula Woods e Johnson
Tiger Woods torna e incanta
Tiger Woods torna e incanta
Svolta Molinari: via il caddie
Svolta Molinari: via il caddie
Wiesberger vince in volata l'Open d'Italia
Wiesberger vince in volata l'Open d'Italia
Open d'Italia, su il sipario
Open d'Italia, su il sipario
Willett profeta in patria
Willett profeta in patria
Francesco Molinari torna nella Top 10
Francesco Molinari torna nella Top 10
 
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri
Le bellissime di Eicma 2019: Martina Bassi