Wolff: "Hamilton può superare Schumacher"

"Lewis è su una traiettoria simile, mi sento privilegiato a seguirlo".

Lewis Hamilton

Il team principal della Mercedes Toto Wolff in un'intervista alla Reuters ha spiegato che Lewis Hamilton potrebbe scalzare Michael Schumacher e diventare il pilota più forte di sempre in Formula 1.

"Non tutti riconoscono una grande carriera, un grande sportivo o la grandezza in generale nel momento in cui si verificano, c’è molta negatività e invidia mentre accade. Si viene riconosciuti solo quando una carriera si è conclusa, non so perché. Noi siamo estremamente privilegiati nel seguire la carriera del forse più grande pilota da corsa di tutti i tempi".

"Michael ha stabilito i record ed è stato incredibile, ma Lewis è su una traiettoria simile. È successo anche con Michael, è stato riconosciuto solo dopo il suo ritiro e ancora di più quando la tragedia ha colpito. E penso che sia un peccato".


ARTICOLI CORRELATI:

La Red Bull scarica subito Gasly: Albon a Spa
La Red Bull scarica subito Gasly: Albon a Spa
Lewis Hamilton avverte gli avversari
Lewis Hamilton avverte gli avversari
Kimi Raikkonen non vuole intromissioni
Kimi Raikkonen non vuole intromissioni
Wolff: Bottas a rischio taglio
Wolff: Bottas a rischio taglio
Leclerc:
Leclerc: "Più difficile di quello che pensavamo"
Vettel:
Vettel: "Mai avuto il passo, c'è da lavorare"
Hamilton:
Hamilton: "Team incredibile, giù il cappello"
Hamilton doma Verstappen, Ferrari sul podio ma lontana
Hamilton doma Verstappen, Ferrari sul podio ma lontana
Mick Schumacher, prima vittoria in Formula 2
Mick Schumacher, prima vittoria in Formula 2
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman