Vince Hamiton, Vettel è una furia

Penalizzazione al tedesco, ne approfitta il britannico.

vettel

Vettel furibondo, a Montreal vince Hamilton a tavolino. Cinque secondi di penalizzazione al tedesco, l’inglese ne approfitta. Terzo Leclerc.

E’ arrivato al 47esimo giro il momento più importante del Gran premio del Canada. Sebastian Vettel, che era primo fin dalla partenza (il tedesco era partito dalla pole position), è andato lungo nell’affrontare una chicane mentre era braccato da Lewis Hamilton. Quando è rientrato dopo l’errore, dopo avere effettuato una pericolosa escursione nell’erba, è riuscito a restare davanti all’inglese, ma lo ha chiuso: questo, almeno, è quello che hanno deciso i giurati, che gli hanno inflitto cinque secondi di penalità. Lì è cominciata un’altra gara, ma non c’è stato più il modo per Vettel per allungare sul rivale.  

ARTICOLI CORRELATI:

Alonso non scarta il grande ritorno in Ferrari
Alonso non scarta il grande ritorno in Ferrari
La Ferrari fa retromarcia: niente appello
La Ferrari fa retromarcia: niente appello
Vettel penalizzato, la Ferrari presenta ricorso
Vettel penalizzato, la Ferrari presenta ricorso
Mattia Binotto snobba Toto Wolff
Mattia Binotto snobba Toto Wolff
Vettel:
Vettel: "Decisione assurda"
Hamilton:
Hamilton: "Vettel ha commesso un errore"
Prima pole di Vettel, la Ferrari torna a sorridere
Prima pole di Vettel, la Ferrari torna a sorridere
Leclerc e Vettel non si fidano
Leclerc e Vettel non si fidano
Hamilton sbatte, le Ferrari volano
Hamilton sbatte, le Ferrari volano
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018