Vettel non molla: "Vogliamo la prima fila"

Le Ferrari arrancano nelle libere a Sochi, ma il tedesco non si arrende: "Puntiamo a primo e secondo posto in qualifica".

vettel

I segnali di nervosismo non sono mancati neppure questa volta. E siamo ancora a venerdì. Sebastian Vettel ha chiuso la seconda sessione di libere a Sochi al quinto posto, distante mezzo secondo da Hamilton e rabbioso in radio per il traffico incontrato in pista.

Il momento difficile quindi prosegue e il tedesco lo conferma a parole: “Non è stata un'ottima giornata, avremo molto da fare stanotte. È stata dura sul giro secco, anche con la benzina abbiamo trovato difficoltà. Le gomme? Con l'anteriore sinistra è stata dura, ma in qualifica non è importante”.

C'è comunque ottimismo per le prove ufficiali: "Credo che domani e in gara andrà meglio. Vogliamo la prima fila domani con entrambe le macchine. Non so se sarà possibile, ma ci proveremo".

ARTICOLI CORRELATI:

Ferrari, Binotto annuncia alcune modifiche
Ferrari, Binotto annuncia alcune modifiche
Leclerc lancia il guanto di sfida
Leclerc lancia il guanto di sfida
Schumacher junior, ecco la data della prima volta in Ferrari
Schumacher junior, ecco la data della prima volta in Ferrari
Caos F1, la McLaren minaccia l'addio
Caos F1, la McLaren minaccia l'addio
Verstappen spiega perché in Formula 1 non si sorpassa più
Verstappen spiega perché in Formula 1 non si sorpassa più
F1, iniziati i lavori in Vietnam
F1, iniziati i lavori in Vietnam
Flavio Briatore dà poche speranze alla Ferrari
Flavio Briatore dà poche speranze alla Ferrari
Flop Ferrari, Wolff non si illude
Flop Ferrari, Wolff non si illude
Leclerc:
Leclerc: "Potevo passare Vettel"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica