Vettel: “Grande fiducia nella Ferrari”

"La SF71H è una buona base di partenza".

vettel

Sebastian Vettel in una intervista alla Bild parla delle prospettive mondiali della Ferrari: "In Ferrari siamo tutti motivati, io stesso metto pressione su me stesso. La cosa importante è restare uniti come squadra e avere un preciso obiettivo. La passione all'interno della Ferrari è palpabile e tutti stanno sacrificando qualcosa di personale per il successo del team".

I test: "Credo che la nostra SF71H sia una buona base da cui partire. Ora lavoreremo sullo sviluppo per esplorarne e migliorarne ancora il potenziale. Ho molta fiducia nella squadra. Abbiamo fatto un buon lavoro anche noi in termini di distanza percorsa, coprendo in totale 4323 km. Da parte mia ne ho fatti 875 in un giorno, l’equivalente di 188 giri, e un totale di quasi tremila! Non abbiamo avuto nessun vero problema sulla macchina, e mi sono anche divertito a guidarla. Il passo gara dei rivali? Mercedes e Red Bull hanno usato un solo tipo di pneumatico per la simulazione di gara. Questo non si può fare in un vero GP e ha un’influenza sulle strategie e sul risultato finale. Non vedo l'ora di cominciare, ho fiducia nella nostra auto".

ARTICOLI CORRELATI:

La Red Bull cambia motore: arriva l'Honda
La Red Bull cambia motore: arriva l'Honda
Fernando Alonso, storica vittoria alla 24 Ore di Le Mans
Fernando Alonso, storica vittoria alla 24 Ore di Le Mans
Hamilton striglia la Mercedes
Hamilton striglia la Mercedes
Raikkonen rovina la festa Rossa
Raikkonen rovina la festa Rossa
Vettel accarezza la storia della Ferrari
Vettel accarezza la storia della Ferrari
Gp Canada, Vettel trionfa e torna in testa al Mondiale
Gp Canada, Vettel trionfa e torna in testa al Mondiale
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon