Sebastian Vettel: "Ferrari, voltiamo pagina"

"Avevamo dei punti deboli e stiamo provando a risolverli" ha raccontato il tedesco.

vettel

E' inutile girarci intorno. Da lui ci si aspetta molto.

Sebastian Vettel, a pochi giorni dall'esordio stagionale in Australia, ospite del tradizionale Season Launch Event a Melbourne, è apparso rilassato alla vigilia di una stagione alla quale la Ferrari si avvicina con due cambiamenti assai importanti: Mattia Binotto team principal al posto di Maurizio Arrivabene e Charles Leclerc al volante dell'altra Rossa e non più Kimi Raikkonen, salito a bordo di un’Alfa Romeo. "E' un grande cambiamento ma Mattia è la persona che lavora in Ferrari da più tempo, penso oltre 25 anni, per cui non è un volto nuovo - ha raccontato il tedesco -. Penso che la gente lo conosca e abbia imparato a fidarsi di lui. Di sicuro è una nuova sfida per tutti, dobbiamo provare ovviamente a voltare pagina rispetto all'ultima stagione".

"Avevamo dei punti deboli e stiamo provando a risolverli e a fare molto meglio in questa stagione. C'è lo spirito giusto, la macchina sembra buona, vediamo come cominciamo la stagione" ha chiosato Vettel.

ARTICOLI CORRELATI:

Leclerc sbotta:
Leclerc sbotta: "Sono deluso"
Hamilton, pole da record: Ferrari, altro flop
Hamilton, pole da record: Ferrari, altro flop
Gp d'Italia a Monza, tornano le percentuali
Gp d'Italia a Monza, tornano le percentuali
Vettel terzo, ma la Mercedes domina
Vettel terzo, ma la Mercedes domina
Lewis Hamilton ha ospitato Cristiano Ronaldo
Lewis Hamilton ha ospitato Cristiano Ronaldo
A Montecarlo Hamilton subito davanti
A Montecarlo Hamilton subito davanti
Verstappen si assolve per gli sbagli
Verstappen si assolve per gli sbagli
Leclerc:
Leclerc: "E' un weekend speciale"
Arturo Merzario torna sul non facile rapporto con Niki Lauda
Arturo Merzario torna sul non facile rapporto con Niki Lauda
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta