Sebastian Vettel: "Ferrari, voltiamo pagina"

"Avevamo dei punti deboli e stiamo provando a risolverli" ha raccontato il tedesco.

vettel

E' inutile girarci intorno. Da lui ci si aspetta molto.

Sebastian Vettel, a pochi giorni dall'esordio stagionale in Australia, ospite del tradizionale Season Launch Event a Melbourne, è apparso rilassato alla vigilia di una stagione alla quale la Ferrari si avvicina con due cambiamenti assai importanti: Mattia Binotto team principal al posto di Maurizio Arrivabene e Charles Leclerc al volante dell'altra Rossa e non più Kimi Raikkonen, salito a bordo di un’Alfa Romeo. "E' un grande cambiamento ma Mattia è la persona che lavora in Ferrari da più tempo, penso oltre 25 anni, per cui non è un volto nuovo - ha raccontato il tedesco -. Penso che la gente lo conosca e abbia imparato a fidarsi di lui. Di sicuro è una nuova sfida per tutti, dobbiamo provare ovviamente a voltare pagina rispetto all'ultima stagione".

"Avevamo dei punti deboli e stiamo provando a risolverli e a fare molto meglio in questa stagione. C'è lo spirito giusto, la macchina sembra buona, vediamo come cominciamo la stagione" ha chiosato Vettel.

ARTICOLI CORRELATI:

Flop Ferrari, Wolff non si illude
Flop Ferrari, Wolff non si illude
Leclerc:
Leclerc: "Potevo passare Vettel"
Vettel individua il problema
Vettel individua il problema
Hamilton:
Hamilton: "Capito perché non ero veloce"
Bottas:
Bottas: "La gara della vita"
Bottas trionfa in Australia, per la Ferrari è un flop totale
Bottas trionfa in Australia, per la Ferrari è un flop totale
Mercedes, Hamilton:
Mercedes, Hamilton: "Non potevamo iniziare meglio"
Ferrari, Leclerc:
Ferrari, Leclerc: "Non sono stato bravo"
Ferrari, Vettel:
Ferrari, Vettel: "Qualifiche difficili"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica