Raikkonen: "Vettel? Se non frenavo..."

"Mi son trovato in quella situazione che mi è costata due posti".

Kimi Raikkonen commenta così la partenza nel Gp di Cina: "Se non avessi rallentato ci sarebbe stato uno scontro, quindi mi son trovato in quella situazione che mi è costata due posti. Ma sono le gare".

L'analisi della corsa: "Mi prendo questo terzo posto perchè da come si era messa nella prima parte non sembrava proprio una gara positiva. Se avessi avuto gomme soft, nel finale forse sarei riuscito ad attaccare Bottas, ero più veloce, ma quando lo avvicinavo poi non riuscivo a fare di più. Ho fatto una buona partenza, ma alla prima curva ho bloccato una ruota e poi ho faticato a seguire i primi. La prima fase della gara non è stata facile, ma ho avuto un po' di fortuna con l'ingresso della safety car. Con le medie la macchina andava bene, ma con le soft sarei stato più veloce".

ARTICOLI CORRELATI:

Rosberg boccia e avvisa la Ferrari
Rosberg boccia e avvisa la Ferrari
Arrivabene fissa l'obiettivo per il 2019
Arrivabene fissa l'obiettivo per il 2019
Formula 1: il calendario del 2019
Formula 1: il calendario del 2019
Todt:
Todt: "Ho visto il Gp con Schumacher"
Schumacher, l'appello di Giancarlo Fisichella
Schumacher, l'appello di Giancarlo Fisichella
Hamilton: siparietto con Marquez, Lorenzo e Biaggi
Hamilton: siparietto con Marquez, Lorenzo e Biaggi
Lewis Hamilton dice sì a Valentino Rossi
Lewis Hamilton dice sì a Valentino Rossi
Hamilton in sella alla Yamaha:
Hamilton in sella alla Yamaha: "Valentino incredibile"
La Force India annuncia Stroll
La Force India annuncia Stroll
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk