Lewis Hamilton prevede tempi duri

Il campione del mondo preoccupato dai primi passi della nuova Ferrari: "Ma ce lo aspettavamo".

hamilton

La nuova Ferrari è una scheggia o la Mercedes è in maschera? È questa la domanda che gli appassionati di Formula 1 si fanno dopo i primi giorni di test al Montmelò, durante i quali le Rosse hanno mostrato passo ed affidabilità, mentre le Frecce d’Argento stanno arrancando.

Il problema al momento non tormenta Lewis Hamilton, che prevede però una stagione equilibrata: "La Ferrari è forte, sembra abbiano un pacchetto migliore e stanno accumulando km. Per noi sarà una sfida ancora più dura, ma ce lo aspettavamo. Noi proviamo a fare il nostro programma, la squadra sta lavorando tantissimo". 

A Brackley è tempo di lavori in corso: "Noi al momento stiamo lavorando per conoscere meglio la macchina, è importante approfondire la conoscenza con la monoposto. È lo stesso inizio di ogni stagione".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Patrese:
Patrese: "Lauda, da accusatore ad amico"
Alesi:
Alesi: "Con Lauda mi sono divertito"
Charles Leclerc ricorda Niki Lauda
Charles Leclerc ricorda Niki Lauda
Addio a Lauda, il post della Ferrari
Addio a Lauda, il post della Ferrari
Formula 1 in lutto, è scomparso Niki Lauda
Formula 1 in lutto, è scomparso Niki Lauda
Quarant'anni fa
Quarant'anni fa "La congiura degli innocenti"
Fuoco:
Fuoco: "La Ferrari è un sogno"
Indianapolis, spavento per Alonso
Indianapolis, spavento per Alonso
Al Montmelò regna sempre la Mercedes
Al Montmelò regna sempre la Mercedes
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta