Kubica non si arrende per la Williams

Non è ancora arrivato l'annuncio dell'ingaggio di Sergei Sirotkin. E il papà del polacco spiega: "Non dovessero darlo prima di Natale potrebbe significare che hanno dei dubbi".

Robert Kubica non si arrende, spera ancora di poter pilotare una Williams nel prossimo campionato del mondo di Formula 1. Da parte del team britannico non è ancora arrivato l’annuncio dell’ingaggio del russo Sergei Sirotkin. E il papà del polacco, intervistato da 'SportoweFakty'  spiega: "Non dovessero darlo prima di Natale potrebbe significare che hanno dei dubbi".

Artur Kubica va poi oltre: "Stiamo ancora lottando, non tutto è perduto. Stiamo cercando di convincere la Williams a scegliere mio figlio. La scuderia fino a oggi è stata abbastanza misteriosa, posso però dire che le capacità, l’esperienza e il potenziale del pilota possono rivelarsi decisivi". Il riferimento, chiaro, è al ‘rivale’, più giovane, meno rodato ma che ha alle spalle un sponsor danaroso in grado di assicurare 15 milioni di euro a Sir Frank.

ARTICOLI CORRELATI:

Vettel punta sul fattore campo
Vettel punta sul fattore campo
Che grinta la signora Raikkonen!
Che grinta la signora Raikkonen!
Raikkonen:
Raikkonen: "Errore mio"
Vettel:
Vettel: "Ho spinto come un pazzo"
Bufera su Hamilton per le sue dichiarazioni sul podio
Bufera su Hamilton per le sue dichiarazioni sul podio
Vettel vince a casa di Hamilton
Vettel vince a casa di Hamilton
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman