Indianapolis, spavento per Alonso

Lo spagnolo va a muro nella seconda giornata di prove libere: nessuna conseguenza.

alonso

Uno dei momenti chiave del 2019 di Fernando Alonso è arrivato, ma le premesse non sono incoraggianti.

Il pilota asturiano alla 500 Miglia di Indianapolis è infatti stato vittima di un brutto incidente nella seconda giornata di prove libere.

L’ex ferrarista, che seguiva da vicino la vettura di Graham Rahal, è finito a muro alla curva 3 rimbalzando contro le barriere interne per poi far finire la corsa della propria monoposto appoggiandosi al muro esterno. 

Alonso è stato immediatamente portato al centro medico, ma poi subito dimesso, non avendo riportato alcuna conseguenza.
 
“Ho alzato il piede all’ingresso in curva, ma non è bastato. Ho perso l’anteriore e il muro è arrivato troppo vicino e troppo alla svelta. Purtroppo è successo e abbiamo perso altro tempo" il commento del pilota.

 
 

ARTICOLI CORRELATI:

Alonso-F1: non è finita
Alonso-F1: non è finita
Vettel:
Vettel: "Faremo bene in Francia"
GP Canada: la Ferrari presenta istanza di revisione
GP Canada: la Ferrari presenta istanza di revisione
Alonso non scarta il grande ritorno in Ferrari
Alonso non scarta il grande ritorno in Ferrari
La Ferrari fa retromarcia: niente appello
La Ferrari fa retromarcia: niente appello
Vettel penalizzato, la Ferrari presenta ricorso
Vettel penalizzato, la Ferrari presenta ricorso
Mattia Binotto snobba Toto Wolff
Mattia Binotto snobba Toto Wolff
Vettel:
Vettel: "Decisione assurda"
Hamilton:
Hamilton: "Vettel ha commesso un errore"
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta