Hamilton: "Ferrari? Non sono preoccupato"

"Sono felice di essere tornato in pista, per fare quello che amo di più".

hamilton

Il pilota della Mercedes Lewis Hamilton a Sky ha parlato dopo i test della F1 a Barcellona: "Sono felice di essere tornato in pista, per fare quello che amo di più. Ci sono da affrontare nuove sfide, perché sono molti gli aspetti sui quali dobbiamo lavorare. Le prove sono prove, stiamo testando tutto per l'inizio della stagione. Non ci concentriamo sui tempi, ma sull'evoluzione della macchina e delle gomme. Inoltre dobbiamo capire al meglio il sistema di ingegneria. Non conta quanto siamo stati veloci a Barcellona, sarà importante il tempo nel Q3 delle prove del primo Gran Premio".

La velocità della Ferrari: "I loro tempi non mi preoccupano, ognuno ha il suo modo di approcciare la stagione. E’ irrilevante in questo momento se qualcuno è più veloce in pista".

ARTICOLI CORRELATI:

Flop Ferrari, Wolff non si illude
Flop Ferrari, Wolff non si illude
Leclerc:
Leclerc: "Potevo passare Vettel"
Vettel individua il problema
Vettel individua il problema
Hamilton:
Hamilton: "Capito perché non ero veloce"
Bottas:
Bottas: "La gara della vita"
Bottas trionfa in Australia, per la Ferrari è un flop totale
Bottas trionfa in Australia, per la Ferrari è un flop totale
Mercedes, Hamilton:
Mercedes, Hamilton: "Non potevamo iniziare meglio"
Ferrari, Leclerc:
Ferrari, Leclerc: "Non sono stato bravo"
Ferrari, Vettel:
Ferrari, Vettel: "Qualifiche difficili"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica