Hamilton, 100 milioni per restare in Mercedes

Iniziate le trattative per il rinnovo contrattuale dell'anglo-caraibico, con cifre stellari che ballano.

Lewis Hamilton si prepara a sposarsi alla Mercedes, con un contratto stellare da 100 milioni destinato a spegnere ogni speranza di chi lo vorrebbe in un nuovo team in un futuro non troppo lontano (ad esempio in Ferrari).

L'attuale accordo del campione anglo-caraibico con il suo team scade al termine della stagione 2018 e gli permette uno stipendio di 34 milioni all'anno. Ora però Hamilton e la dirigenza della Mercedes stanno valutando un prolungamento di altre due stagioni, con un ingaggio che passerebbe alla cifra di 50 milioni all'anno. Non solo: in base al nuovo accordo il quattro volte campione del mondo potrebbe gestire autonomamente i suoi diritti d'immagine.

Un affare da 100 milioni di euro, insomma. Che porterebbe l'ingaggio di Hamilton al livello di quelli di Sebastian Vettel e Fernando Alonso, ma che soprattutto blinderebbe uno dei sedili più ambiti dell'intero mondo dello sport motoristico.

ARTICOLI CORRELATI:

Fernando Alonso non esclude il ritorno
Fernando Alonso non esclude il ritorno
McLaren, già scelto il sostituto di Alonso
McLaren, già scelto il sostituto di Alonso
Michael Schumacher si trasferisce in Spagna
Michael Schumacher si trasferisce in Spagna
Fernando Alonso annuncia il ritiro
Fernando Alonso annuncia il ritiro
Horner, veleno su Fernando Alonso
Horner, veleno su Fernando Alonso
Niki Lauda in miglioramento
Niki Lauda in miglioramento
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman