Gp Canada, Vettel trionfa e torna in testa al Mondiale

Domenica di gloria per la Ferrari, che vince a Montreal dopo 14 anni: Hamilton è solo quinto.

La Ferrari completa un weekend da sogno tornando a vincere il Gp del Canada dopo un’attesa di 14 anni. Serata davvero storica quella vissuta a Montreal dalla Rossa e da Sebastian Vettel: il tedesco ha infatti centrato il successo numero 50 in carriera, mentre a Maranello si riassapora il trionfo a Notre Dame che mancava appunto dai tempi di Michael Schumacher. E a completare il tutto, ecco il ritorno di Seb al primo posto della classifica del Mondiale: 121 punti contro i 120 di Hamilton, solo quinto al termine di una delle gare più anonime degli ultimi anni, insolita in un circuito nel quale l’inglese si è sempre trovato a proprio agio.

Vettel è sempre stato al comando della gara: partito dalla pole, il tedesco ha rintuzzato l’attacco di Bottas, che non ha potuto che inseguirlo per tutta la durata del Gp. I due si sono anche fermati nello stesso giro, ma il ferrarista si è mantenuto al comando con un ampio vantaggio, lievitato fino ai sette secondi. L’attenzione si è allora spostata sulle altre posizioni: nel finale Bottas ha faticato nel tenere dietro Verstappen, terzo al traguardo davanti al compagno di squadra Ricciardo e all’altra Ferrari, quella di Kimi Raikkonen, l’unica nota dolente del weekend delle Rosse. Il finlandese non è infatti riuscito a sfruttare la gomma più fresca rispetto a quella dello stesso Ricciardo e di Hamilton, non impensierendo mai l’inglese.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Hamilton si accontenta per forza
Hamilton si accontenta per forza
Raikkonen:
Raikkonen: "È la vittoria di tutti"
Vettel si discolpa e accusa:
Vettel si discolpa e accusa: "Tante cose non vanno"
Raikkonen, vittoria storica: niente festa per Hamilton
Raikkonen, vittoria storica: niente festa per Hamilton
Gp Usa, Hamilton in pole: ma la Ferrari c'è
Gp Usa, Hamilton in pole: ma la Ferrari c'è
Libere 3, squillo Ferrari
Libere 3, squillo Ferrari
Libere1 dominate da Hamilton
Libere1 dominate da Hamilton
Autodromo Monza, direzione a Benvenuti
Autodromo Monza, direzione a Benvenuti
Senna: due caschi vanno all'asta
Senna: due caschi vanno all'asta
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright