Force India, arrestato Vijay Mallya

Per l'uomo d'affari c'è una richiesta di estradizione.

Mallya

Vijay Mallya, team principal della scuderia di Formula 1 'Sahara Force India', è stato arrestato a Londra da Scotland Yard, a seguito di una richiesta di estradizione presentata dal governo indiano.

Gli agenti hanno preso in consegna il 61enne uomo d'affari e, a quanto si è appreso, lo presenteranno in giornata davanti al tribunale di Westminster nella capitale britannica.

Mallya ha lasciato l'India il 3 marzo 2016 dopo che un gruppo di 17 banche ha presentato nei suoi confronti una denuncia in tribunale mirante al recupero di prestiti equivalenti a 1,3 miliardi di euro, concessi per finanziare le sue molteplici attività, e soprattutto la compagnia aerea, fallita, Kingfisher Airways. Lo riporta Repubblica.

ARTICOLI CORRELATI:

Crisi Hamilton: Coulthard trova la spiegazione
Crisi Hamilton: Coulthard trova la spiegazione
Raikkonen non ha ancora le idee chiare
Raikkonen non ha ancora le idee chiare
La Red Bull sgrida Verstappen
La Red Bull sgrida Verstappen
Arrivabene:
Arrivabene: "Le variabili hanno influenzato la corsa"
Raikkonen:
Raikkonen: "Vettel? Se non frenavo..."
Hamilton:
Hamilton: "Grato a Verstappen..."
 
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton