Flop Ferrari, Marchionne: “Una sciocchezza tecnica”

"Senza fare l'arrogante credo che siamo allo stesso livello se non superiore alla Mercedes".

Il presidente della Ferrari Sergio Marchionne prende la parola dopo l'ennesimo flop della scuderia di Maranello in Giappone.

"Non parlo di sfortuna perché non ci credo, sono cose che succedono a tutti, a noi specialmente in gara. La cosa importante è non perdere la fiducia che ci ha portato fin qui. Ricordiamoci che l'anno scorso nessuno avrebbe scommesso che la Ferrari si sarebbe trovata in queste condizioni", sono le sue parole a Class-Cnbc.

La rottura della candela del motore della monoposto di Vettel è stata "sciocchezza tecnica" che ha avuto un impatto su una macchina che costa milioni di euro.

Marchionne si rifiuta di pensare che sia stata una stagione persa: "Senza fare l'arrogante credo che la Ferrari sia allo stesso livello, se non superiore, alla Mercedes oggi. Anche la Red Bull ha fatto passi avanti, ma non credo che vadano a impattare il posizionamento della Ferrari in gara. La stagione non è persa, c'è ancora tempo per rifarsi. Ho una fiducia immensa che nelle prossime quattro gare riusciremo a colmare una gran parte del divario con la Mercedes. Con tutta la modestia che abbiamo in Ferrari, la macchina ha fatto dei passi avanti enormi".

ARTICOLI CORRELATI:

Williams, il nuovo pilota diventa un mistero
Williams, il nuovo pilota diventa un mistero
Kubica non si arrende per la Williams
Kubica non si arrende per la Williams
Hamilton già sente il rombo della Ferrari
Hamilton già sente il rombo della Ferrari
Williams: Kubica rischia, Sirotkin ha i soldi
Williams: Kubica rischia, Sirotkin ha i soldi
Ferrari, Vettel contro la Formula E
Ferrari, Vettel contro la Formula E
Patrese:
Patrese: "Ferrari, il 2018 può essere il tuo anno"
 
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan
Eva Padlock
Ella Rose