Che grinta la signora Raikkonen!

Minttu entra a gamba tesa: "Se piangi come una bambina quanto perdi allora dedicati al balletto".

Minttu Virtanen

Minttu Raikkonen, la moglie del pilota della Ferrari, entra a gamba tesa: tutto fa pensare che il destinatario sia Lewis Hamilton, apparso molto polemico al termine del Gran premio di Gran Bretagna.

"Se piangi come una bambina quanto perdi allora dedicati al balletto" ha scritto la compagna del finlandese su Instagram, senza peraltro citare il pilota della Mercedes.

L'episodio in questione è l'incidente tra i due piloti a Silverstone che sembrava però esser stato chiarito da Hamilton con un post su Instagram: "Kimi mi ha chiesto scusa, io accetto e guardo avanti. E' stato un incidente di gara, nulla più ma a volte diciamo stupidaggini e da questo impariamo".

Dopo la gara l'inglese aveva evitato Raikkonen, lasciandosi andare a una dichiarazione "velenosa": "La prossima volta dobbiamo posizionarci meglio così non siamo esposti alle manovre della Ferrari perchè altrimenti sappiamo come va a finire".

Nonostante questa dichiarazione, il dibattito sembrava chiuso ma il post della signora Raikkonen potrebbe riaprire la polemica.

TI POTREBBE INTERESSARE:

La Formula 1 ha ritrovato Kubica
La Formula 1 ha ritrovato Kubica
Alonso mette tristezza a Montezemolo
Alonso mette tristezza a Montezemolo
La moglie di Michael Schumacher rompe il silenzio
La moglie di Michael Schumacher rompe il silenzio
Verstappen:
Verstappen: "Ocon è un idiota"
Vettel se la prende con la strategia
Vettel se la prende con la strategia
Hamilton vince ancora, la Mercedes è Mondiale
Hamilton vince ancora, la Mercedes è Mondiale
Vettel multato:
Vettel multato: "Non fatemi parlare"
Hamilton graziato, Vettel sbaglia ancora
Hamilton graziato, Vettel sbaglia ancora
Vettel:
Vettel: "Possiamo migliorare"
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk