Binotto racconta i segreti della nuova Ferrari

"Abbiamo allungato il passo e migliorato sull'affidabilità e la resa sui circuiti veloci", parola del direttore tecnico del Cavallino.

ferrari sf71h

Mattia Binotto non riesce a nascondere l'emozione a margine della presentazione della nuova Ferrari SF71H.

"Questa Ferrari è l'evoluzione di quella dell'anno scorso, che già rappresentava un ottimo progetto – ha dichiarato il direttore tecnico del team di Maranello -. Abbiamo mantenuto il punti di forza come il design e l'aggressività, migliorando però in altri settori".

"Abbiamo cercato di migliorare le nostre prestazioni sui circuiti ad alta velocità e anche dal punto di vista dell'affidabilità. Rispetto al 2018 abbiamo un passo più lungo e dotti del radiatore molto più evoluti. Dal punto di vista estetico è stato fatto un ottimo lavoro", ha aggiunto Binotto.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman