Tirreno-Adriatico, Vincenzo Nibali si sfoga

Il ciclista siciliano nervoso dopo la prima tappa.

nibali

Vincenzo Nibali è deluso dopo la prima tappa della Tirreno-Adriatico, la cronometro a squadre vinta dalla Mitchelton-Scott. La Bahrain-Merida ha chiuso a 1'10" e il corridore siciliano, che si sente in ritardo di condizione, si è sfogato dopo la frazione: "Abbiamo sofferto con il vento in faccia quando bisognava spingere di più. E’ stato uno sforzo tremendo ed esplosivo, difficile capire le sensazioni", sono le parole riportate dalla Gazzetta dello Sport.

Queste le parole di coach Slongo: "E' stata una prova dignitosa". Così invece il direttore sportivo Volpi: "Speravamo meglio, era più adatta a noi rispetto agli ultimi anni".

ARTICOLI CORRELATI:

Vincenzo Nibali:
Vincenzo Nibali: "Ecco perché soffro"
Giallo Moscon:
Giallo Moscon: "Non sta bene"
Altra tragedia nel ciclismo: morto Tate Meintjes
Altra tragedia nel ciclismo: morto Tate Meintjes
Alaphilippe vince la Strade bianche
Alaphilippe vince la Strade bianche
Samuele Manfredi lotta:
Samuele Manfredi lotta: "Vuole tornare in sella"
Tafi-Roubaix:
Tafi-Roubaix: "Sto aspettando l'ok"
Vincenzo Nibali elabora la strategia anti-Dumoulin
Vincenzo Nibali elabora la strategia anti-Dumoulin
Top Ganna si racconta:
Top Ganna si racconta: "Wiggins mi ha chiamato leggenda"
Pozzato:
Pozzato: "Il più forte è Dumoulin"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica