Pellizotti: "Curioso della mia nuova avventura"

Il corridore friulano entrerà nello staff tecnico del Team Bahrain Merida.

pellizotti

Dopo venti anni di carriera Franco Pellizotti è pronto ad appendere le scarpe al chiodo. Il corridore friulano, 41 anni a gennaio, inizierà dal 2019 la sua esperienza da direttore sportivo del Team Bahrain Merida, la squadra in cui ha militato negli ultimi anni. "Ho scelto di smettere ora, mi sembra giusto, è emozionante ma sono contento della decisione. Ora sono curioso di capire cosa significa stare dall’altra parte", le sue parole a Cyclingnews.

Il Team Merida ha allungato la sua carriera di due anni: "Sono stato fortunato a trovare squadre che non mi hanno mai spremuto troppo quindi sono riuscito a finire la carriera in forma. Pensavo già al ritiro ma poi ho allungato la carriera entrando nel Team Bahrain Merida. Ho avuto modo di godere di due anni fantastici insieme a Vincenzo ed ora ho un’altra possibilità di iniziare un nuovo capitolo nella squadra come Direttore Sportivo".

"Ho capito che tutto era cambiato quando non ero più seduto al tavolo dei corridori ma con gli altri direttori sportivi e che potevo mangiare tutto quello che volevo. Mi sembrava strano perché il tavolo dei corridori è in qualche modo sacro e sono stato seduto lì per tanti anni".

ARTICOLI CORRELATI:

Tappa a Benedetti, Polanc in rosa
Tappa a Benedetti, Polanc in rosa
Nibali pronto ad azzannare subito Roglic
Nibali pronto ad azzannare subito Roglic
Viviani via dal Giro:
Viviani via dal Giro: "Così è inutile"
Giro, Ewan firma la doppietta
Giro, Ewan firma la doppietta
Cipollini:
Cipollini: "Ecco cosa sbaglia Viviani"
Giro, Demare batte Viviani a Modena
Giro, Demare batte Viviani a Modena
Nibali all'attacco:
Nibali all'attacco: "Roglic ha una lacuna"
Elia Viviani si arrabbia con i critici
Elia Viviani si arrabbia con i critici
Valerio Conti non si pone limiti
Valerio Conti non si pone limiti
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta